rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico / Largo Giuseppe Mazzini

Controlli tra il centro e la stazione a Monza: multe e droga

Sono state controllate 76 persone. I servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni in altre città della provincia

Largo Mazzini, corso Milano, i giardinetti degli Artigianelli e la stazione. Queste le aree presidiate dalla polizia nella serata e nella nottata dagli agenti della polizia di Stato. Nell’ambito delle attività di prevenzione generale, vigilanza e controllo del territorio svolto dalla questura e disposto dal questore Marco Odorisio, i poliziotti insieme agli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano hanno svolto mirati controlli nelle aree cittadine più sensibili sotto il profilo della criminalità diffusa e dei fenomeni di degrado urbano.

Sono state controllate 76 persone, di cui 23 con precedenti di polizia. Nel corso dei controlli sui veicoli in transito, è stato stato multato un uomo al volante di un mezzo senza revisione. Successivamente, durante le verifiche all’interno di un ristorante turco in corso Milano, un 18enne egiziano è risultato privo del permesso di soggiorno ed è stato accompagnato in quetsura per gli approfondimenti relativi alla sua permanenza irregolare sul territorio nazionale. Sottoposto a un controllo, è stato trovato in possesso di 2,5 grammi di hashish ed è stato segnalato alla prefettura.

Nel corso dei controlli in Largo Mazzini, è stato identificato un 23enne italiano gravato da precedenti per furto, violazione di domicilio, danneggiamento, porto d’armi od oggetti atti ad offendere, ricettazione, rapina, furto in abitazione, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e simulazione di reato già destinatario di avviso orale emesso dal questore nel settembre 2020 e dalla misura di prevenzione del Divieto di Accesso alle Aree Urbane (D.A.C.U.R.) datato 4 maggio. Ora la Divisione Anticrimine della Questura ha avviato il procedimento amministrativo per l’ulteriore aggravamento delle misure di prevenzione adottate nei suoi confronti. "I controlli proseguiranno nelle prossime settimane" - annunciano dalla questura - anche in altri comuni della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli tra il centro e la stazione a Monza: multe e droga

MonzaToday è in caricamento