Maxi controllo nell'ex megastore del mobile: sei stranieri irregolari allontanati

I controlli

Mai controllo per il Centrostile di piazza Giotto, alla periferia di Desio. Da anni l’ex palazzo del mobile è abbandonato e disabitato. Sempre più in pessime condizioni, spesso viene scelto dai senzatetto come rifugio per la notte.

Martedì 25 luglio cinque pattuglie dei carabinieri Desio insieme ai reparti della Cio (Compagnia di intervento operativo) hanno effettuato un’ispezione dentro i locali in disuso. Sono stati trovati sei cittadini marocchini, tutti irregolari, che avevano trascorso la notte dentro i muri in rovina dell’ex megastore del mobile.

Gli stranieri sono stati denunciati per violazione di domicilio ed è stato consegnato loro il foglio di via obbligatorio. Nelle stesse ore un altro controllo è stato effettuato alla stazione di Ceriano Laghetto. Sono stati sorpresi tre giovani di 32, 26 e 20 anni che avevano addosso alcuni grammi di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento