rotate-mobile
Cronaca Libertà / Viale Sicilia

Controlli antidroga, un altro automobilista al volante sotto l'effetto di stupefacenti

Non si ferma l'attività della polizia locale sul territorio del capoluogo brianzolo

Non si ferma l'attività della polizia locale a Monza impegnata in una serie di controlli per constrastare il fenomeno della guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. 

Diversi casi, episodi purtroppo sempre meno isolati, si sono registrati nelle ultime settimane in città. Dopo la denuncia che giovedì ha colpito un autista milanese sorpreso in via Lario alla guida di un autocarro sotto l'effetto di cocaina, lunedì sera è successo di nuovo.

Gli agenti della Locale hanno fermato per un controllo un uomo di 34 anni originario di Erice lungo viale Sicilia alla guida di una Fiat Panda. Gli uomini del comando di via Marsala, dopo aver osservato il conducente, hanno voluto effettuare gli accertamenti per escludere che il 34enne fosse alla guida sotto l'effetto di droga. Il pretest però ha rilevato la presenza di tracce di THC, il delta-9-tetraidrocannabinolo, uno dei maggiori principi attivi della cannabis.

Il conducente è stato acompagnato presso l'ospedale San Gerardo di Monza per i prelievi e, nel caso l'esito positivo fosse confermato, sarà denunciato per guida sotto l'efetto di sostanze stupefacenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga, un altro automobilista al volante sotto l'effetto di stupefacenti

MonzaToday è in caricamento