Irregolarità in diversi locali ad Arcore: multe e sospensione attività

Controllati alcuni esercizi commerciali lunedì: sanzioni per 1950 euro e sospensione dell'attività fino alla regolarizzazione dei dipendenti

Durante la giornata di lunedì i carabinieri della compagnia di Monza con l'ausilio dei colleghi del Nucleo Ispettorato Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e degli ispettori della S.I.A.E. locale hanno effettuato dei controlli in alcuni locali di ritrovo di Arcore.

Sono stati ispezionati un bar in via Monte Grappa e altri due locali in via Gilera e via Casati. In tutti e tre gli esercizi sono state riscontrate irregolarità riguardanti il personale, impiegato in nero e senza regolarizzazione contrattuale.

In totale sono 13 le persone pizzicate a essere irregolarmente impiegate. Insieme a queste mancanze sono state contestate irregolarità e violazioni in merito al diritto d’autore e sono stati posti sotto sequestro diversi apparecchi di video-audio diffusione.

Complessivamente i tre locali si sono beccati una multa di 1950 euro e la pena accessoria della sospensione dell’esercizio sino alla regolarizzazione dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento