Arresti e controlli in Brianza per il Ponte dell'Immacolata

Nel weekend lungo finito lunedì 8 dicembre i carabinieri della compagnia di Monza hanno arrestato un 30enne e denunciato quattro persone

Il reato non va in vacanza e lo sanno bene i carabinieri della compagnia di Monza che nel corso del ponte dell'Immacolata hanno intensificato i controlli e proceduto all'arresto di un uomo di 30 anni e denunciato quattro persone.

Le manette sono scattate per un 30enne di origine milanese pizzicato durante un controllo dal quale è risultato che il giovane fosse colpito da un ordine di carcerazione dovendo scontare una pena di 2 anni e 2 mesi per aver commesso diversi furti ai danni di esercizi commerciali.

Sempre per furto sono finiti nei guai due ragazzi negli ultimi due giorni.

Un disoccupato 25enne di origine tunisina è stato sorpreso a Monza a rubare capi di abbigliamento da un negozio per un valore di circa 90 euro mentre un altro straniero, 27 anni, di origine romena ha provato a fare la spesa gratis nascondendo merce per 40 euro in un supermarket di Macherio.

Entrambi sono stati denunciati a piede libero. 

Non meno rigidi i controlli in strada dove diverse pattuglie hanno fermato e perquisito una serie di veicoli e denunciato un ragazzo di 21 anni che aveva con sè un coltello di genere vietato e segnalato un 25 milanese che si è messo al volante ubriaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento