rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Controlli e multe

Velocità, telefono al volante e alcol: 231 multe in pochi giorni

L'attività della polizia stradale a Monza e in Brianza è stata intensificata e tra Pasqua e il 25 aprile sono stati controllati oltre 400 veicoli

Guida in stato di ebbrezza, superamento dei limiti di velocità, uso del cellulare al volante e irregolarità con la documentazione di circolazione per mancata revisione o assenza di copertura assicurativa. Queste le principali violazioni accertate in poco più di una settimana dagli agenti della polizia stradale di Monza e Brianza che hanno effettuato controlli lungo le principali arterie per vigilare sul traffico e gli spostamenti di Pasqua e del weekend lungo della festa della Liberazione.

Sono state 87 le pattuglie in strada nel periodo compreso tra la festività di Pasqua ed il 25 aprile 2022: la sezione polizia stradale di Monza e della Brianza, insieme alla sottosezione di Arcore, ha effettuato servizi di assistenza e controlli lungo la Strada Statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” e sulle tangenziali Est e Nord di Milano. Nel corso dei servizi sono state controllate 517 persone e 410 veicoli e sono state 231 le sanzioni sia penali che amministrative per gli illeciti. Ventisei le patenti di guida ritirate dagli agenti insieme a 19 carte di circolazione per un totale di 663 punti della patente decurtati.

I controlli

Il potenziamento dell’attività di polizia stradale ha riguardato controlli dei trasporti merci pericolose, mezzi commerciali (nazionali ed internazionali) e dei limiti di velocità con apparecchiatura “telelaser”. "Il costante impegno al fine di contrastare la guida in stato d’ebbrezza è stato attuato con l’ausilio di etilometri e precursori in dotazione alle pattuglie" spiegano dalla questura di Monza. Durante i controlli sono stati sorpresi 14 conducenti che si trovavano alla guida in stato d’ebbrezza a cui è stata ritirata la patente di guida per la successiva sospensione. Sono stati 24 le persone al volante che non facevano uso della cintura di sicurezza e 12 i conducenti che, durante la guida, erano distratti dall’uso del telefono cellulare.

In poco più di una saettimana sono stati soccorsi anche 66 automobilisti in difficoltà e sono stati rilevati 22 incidenti stradali dei quali 10 con lesioni, uno di questi con fuga ed omissione di soccorso e due con il coinvolgimento di mezzi pesanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velocità, telefono al volante e alcol: 231 multe in pochi giorni

MonzaToday è in caricamento