Alimenti scaduti e lavoratori non in regola: nel mirino dei Nas due locali a Muggiò

I controlli. I due esercizi sono stati sanzionati per le irregolarità riscontrate

Due locali passati al setaccio dai Nas (nucleo antisofisticazioni e sanità) e dai Nil (Nucleo ispettorato lavoro), lo scorso 26 febbraio, a Muggiò.

In via Italia, nel bar gestito da un commerciante italiano di 52 anni, i militari dei due reparti speciali dei carabinieri hanno scoperto alimenti scaduti e in cattiva conservazione e un dipendente non in regola.

I controlli poi sono proseguiti anche in un altro esercizio gestito da un cittadino albanese di 28 anni, in via Casati. Qui i carabinieri hanno trovato un dipendente al lavoro senza un regolare contratto. Entrambi i bar sono stati sanzionati per le irregolarità contestate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento