rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

NAS all'ospedale di Desio, ispezione al Pronto Soccorso e in Psichiatria

Dopo Vimercate e Carate anche a Desio controlli igienico-sanitari

Dopo la visita ai locali del Pronto Soccorso di Vimercate e dell’ospedale di Carate Brianza. Il nucleo dei carabinieri del NAS mercoledì ha fatto visita, per un’ispezione igienico-sanitaria, anche a Desio.

I militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità mercoledì alle 13.30 si sono presentati in via Mazzini per l’acquisizione di atti relativi al personale infermieristico e medico del reparto e del Pronto Soccorso e per un controllo. I carabinieri del NAS hanno iniziato le verifiche con un sopralluogo in Psichiatria dove, risulta dal verbale, sono state accertate condizioni igienico sanitarie soddisfacenti: non sono stati rinvenuti farmaci scaduti o in cattivo stato di conservazione e sono state controllate anche le condizioni dei pazienti che al momento dell’ispezione erano ricoverati nel reparto, 19 in totale.

A Desio anche il Pronto Soccorso è stato interessato da alcuni controlli: i carabinieri hanno verificato le condizioni delle sale mediche e della sala chirurgica, la sala pediatrica e la sala di Osservazione Breve Intensiva. “Siamo attenti ogni giorno all’efficienza e alla correttezza delle prestazioni all’interno dei nostri presidi – sottolinea Matteo Stocco, Direttore generale della ASST di Monza – prima di tutto nei confronti di chi accede all’ospedale per ricevere le cure ma anche nei confronti di chi ci lavora. I risultati ottenuti al termine dell’ispezione dei Nas sono il frutto del nostro impegno quotidiano”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NAS all'ospedale di Desio, ispezione al Pronto Soccorso e in Psichiatria

MonzaToday è in caricamento