rotate-mobile
Domenica, 3 Dicembre 2023
Cronaca Giussano

"Natale blindato", il comune brianzolo che raddoppia i controlli

Il sindaco: “Intensificheremo i controlli a costo zero per la cittadinanza”. Il comune di Giussano aderisce alla proposta di Regione Lombardia

Servizi serali straordinari della polizia locale nel mese di dicembre e nel periodo pre-natalizio: a Giussano la giunta comunale ha aderito alla proposta di accordo “Dicembre in sicurezza” promossa dalla Direzione Generale Sicurezza di Regione Lombardia che ha come obiettivo quello di incrementare i servizi di sicurezza urbana e stradale in un momento dell’anno particolarmente sensibile. A partire dall’inizio del mese di dicembre e per il periodo pre-natalizio, gli agenti di Giussano saranno impegnati in servizi straordinari nell’ottica di incrementare i livelli di sicurezza urbana e stradale, con attività mirate per le caratteristiche della città.

Le vie coinvolte

Saranno predisposti maggiori controlli lungo le principali vie di collegamento (via Prealpi, via Viganò, via Catalani, via IV Novembre), ma anche maggiori presidi nei quartieri a più alta residenzialità dove esiste il rischio di fenomeni di micro-criminalità. Un’attenzione particolare sarà riservata ai luoghi di ritrovo, fra cui le aree centrali, il Parco “Oriana Fallaci”, l’area Laghetto, giardini pubblici e spazi limitrofi ad attività commerciali dove assembramenti serali potrebbero generare disturbo per la quiete pubblica. L’obiettivo della misura – che non comporta spese aggiuntive per il comune di Giussano dal momento che Regione Lombardia si farà interamente carico di tutti i costi – è quello di garantire uno sforzo aggiuntivo per vigilare e prevenire situazioni di pericolo per la cittadinanza, intensificando i controlli per la guida sotto l’influenza dell’alcool o in stato di alterazione psico-fisica: la presenza serale degli agenti sarà inoltre fondamentale per garantire maggiore sicurezza nelle occasioni di convivialità che vedranno susseguirsi a Giussano in prossimità del Natale.

“I servizi di controllo straordinario previsti a partire dall’inizio del mese di dicembre hanno l’obiettivo di garantire un incremento nel livello di sicurezza della nostra città - dichiara il sindaco Marco Citterio e l’assessore alla Sicurezza Paola Ceppi – La presenza degli agenti di Polizia Locale anche negli orari serali permetterà un maggior pattugliamento del territorio e la possibilità di individuare situazioni di potenziale pericolo. Questa misura, resa possibile grazie al finanziamento di Regione Lombardia, consente al nostro Comune di garantire un servizio aggiuntivo alla città e di avere il pieno sostegno economico per gli operatori in servizio straordinario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Natale blindato", il comune brianzolo che raddoppia i controlli

MonzaToday è in caricamento