Nuovi controlli in città, Monza ancora nella morsa dello "Scorpione": cinque persone allontanate

Cinque ordini di allontanamento e dieci violazioni contestate in relazione all'ordinanza sulla sicurezza urbana. I controlli della polizia locale

Immagine di repertorio

Nuovi controlli della polizia locale in città. Mercoledì nel capoluogo brianzolo è andato in scena il seguito dell'operazione "Scorpione" che vede impegnati gli agenti del comando di via Marsala guidati dal comandante Piero Vergante.

I controlli sono scattati nel pomeriggio e sono state contestate dieci violazioni relative all'ordinanza sulla sicurezza urbana emanata dal sindaco con sanzioni amministrative. Diversi soggetti sono stati sorpresi a bivaccare o a chiedere in maniera molesta denaro ai passanti. Nell'ambito dell'attività nei confronti di un soggetto è scattata una denuncia relativa alla violazione della normativa sull'immigrazione. 

Cinque persone invece, quattro soggetti stranieri e un italiano, sono stati sottoposti a un ordine di allontanamento dal territorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento