Maxi controllo dei carabinieri a Seregno e a Lentate: patente falsa e multa da 5mila euro

Quindici militari, una quarantina di persone controllate e venticinque auto fermate per una ispezione. Denunciato un 23enne egiziano in possesso di una patente falsa

I controlli dei carabinieri

Maxi controllo dei carabinieri a Seregno e Lentate sul Seveso nella giornata di mercoledì 19 agosto. Sei le pattuglie dell'Arma con quindici militari coinvolti. Venticinque invece i veicoli fermati e quarantadue persone sottoposte a controllo. 

Il servizio, svolto nell'ambito della rinnovata azione di prevenzione e controllo del territorio voluta dal nuovo comandante interregionale "Pastrengo", il Generale Claudio Vincelli, insediatosi lo scorso giugno, ha coinvolto anche la città di Seregno e di Lentate sul Seveso. A Seregno il posto di blocco è stato istituito lungo via Milano, a ridosso del distributore di benzina IP e i militari hanno fermato i veicoli dalle 16.30 alle 18. Proprio durante le attività di ispezione è stata controllata una Fiat Tipo con a bordo un 23enne egiziano in possesso di una patente di guida falsa. Il giovane ha esibito un permesso di guida che è risultato immediatamente dubbio ai militari proprio per i difetti di stampa. Gli accertamenti hanno confermato che si trattava di un documento presumibilmente falsato ed è scattata una denuncia. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi e nei suoi confronti è stato anche elevato un verbale e una sanzione di 5mila euro per guida con patente mai conseguita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attività di controllo sono poi proseguite a Lentate sul Seveso lungo la Strada Nazionale dei Giovi, all'altezza del ristorante Road House. Qui grazie al dispositivo di controllo attivato tutto il flusso veicolare è stato deviato, sfruttando uno slargo a ridosso di un parcheggio e le auto individuate per i controlli sono state fermate. I controlli - di grande impatto - non sono passati inosservati agli automobilisti in transito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento