Cronaca

Contro lo smog a Monza controlli ai veicoli con l'opacimetro

I servizi di controllo sono effettuati dagli agenti della Polizia Locale attraverso una apposita strumentazione

L'opacimetro

Anche se l'emergenza smog sembra essere passata e i livelli di inquinamento sono rientrati, a Monza non si abbassa la guardia. Da tempo la Polizia Locale del capoluogo brianzolo è impegnata in una serie di controlli straordinari anti-inquinamento che si avvalgono di una apposita e sofisticata strumentazione. 

Con il supporto di un opacimetro in grado di misurare il livello di inquinamento dei gas di scarico delle vetture ogni settimana gli agenti sono impegnati nell'attività di misurazione. Mercoledì per una delle vetture in transito fermate, un mezzo diesel, sono emersi valori non a norma e l'automobilista è stato sanzionato con una multa di 85 euro e un richiamo per effettuare la revisione del mezzo.

Nonostante quest'ultimo episodio però dal comando di Polizia Locale segnalano che, sulla base dei dati raccolti durante i controlli, a Monza si sono registrati pochi casi di veicoli inquinanti e la situazione non è allarmante: durante l'ultimo servizio infatti, su quattordici vetture controllate, solo una è stato rilevato fosse non a norma. 

L'opacimetro consente di misurare l'opacità dei fumi per risalire alla detrminazione del livello di inquinamento prodotto dal mezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro lo smog a Monza controlli ai veicoli con l'opacimetro

MonzaToday è in caricamento