Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate / Via Torri Bianche

Torri Bianche sempre meno sicure: maxi operazione dei carabinieri

Gli uomini del comando di Vimercate con l'aiuto delle unità cinofile di Orio al Serio hanno organizzato nel corso del weekend un servizio di controllo: un arresto e 100 identificati

Nell'ultimo periodo gli episodi di microcriminalità, vandalismo e danneggiamento che si sono consumati nei pressi del centro commerciale sono notevolmente aumentati.

Si tratta soprattutto di bravate di ragazzini che prendono di mira coetanei o che mettono a segno gesti di vandalismo nei confronti di beni pubblici, forti del sostegno del gruppo, come è accaduto per gli autobus della linea Monza-Trezzo sui quali il sabato sera accade di tutto

Durante il weekend grazie all'ausilio dell'unità cinofila di Orio al Serio i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno attuato un servizio di controllo del territorio che ha portato all'arresto di una giovane nomade e al controllo di circa 100 soggetti.

A essere pizzicata nei pressi del centro commerciale è stata una ragazza che dagli accertamenti è risultata colpita da un ordine di carcerazione con pena di 4 mesi per aver rubato anni fa, sempre in un centro commerciale, un telefono cellulare a una coetanea. 

Dei 104 soggetti controllati, 88 sono risultati essere minorenni. 

Il servizio dei carabinieri non ha trascurato il controllo delle fermate degli autobus dove diversi utenti sono stati identificati e gli inquirenti si sono accertati che episodi spiacevoli avvenuti in passato non fossero ancora in corso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torri Bianche sempre meno sicure: maxi operazione dei carabinieri

MonzaToday è in caricamento