Controlli sulle strade, due ubriachi pizzicati al volante

La polizia locale ha sorpreso tra sabato e domenica notte due persone alla guida sotto l'effetto di alcol. Denuncia, patente ritirata e multa

Due denunce per guida in stato di ebrezza in due notti a Monza. Due persone sono state pizzicate alla guida sotto l'effetto di alcol dalla polizia locale del capoluogo brianzolo durante alcuni controlli. 

Alle 4.35 della notte tra sabato e domenica gli agenti hanno sorpreso una Citroen DS4 sfrecciare ad alta velocità lungo via Cavallotti e hanno fermato il conducente. Al volante c'era un ragazzo di 20 anni, A.F., residente a Monza. Il conducente è risultato positivo all'alcoltest con un tasso alcolemico pari a 1,43 g/l. Per lui è fioccata una denuncia, una multa e il ritiro della patente.

Stessa sorte anche per un uomo del '76 originario di Vimercate ma residente a Cambiago, sorpeso dalla polizia locale di Monza la sera prima al volante del suo Fiat Doblò ubriaco. Il suo tasso alcolemico è risultato 1,59 g/l e anche lui è stato denunciato e gli è stata ritirata la patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento