Cronaca

I carabinieri passano "al setaccio" sei chioschi notturni

L'operazione, insieme al nucleo antisofisticazioni di Milano, ha portato all'identificazione di 121 persone e a due multe, una per mancanza dei controlli su ogni fase di lavorazione dei cibi e una per carenze igieniche

Nella notte tra venerdì e sabato sono stati controllati "a tappeto" sei chioschi notturni di cui cinque a Monza e uno a Concorezzo. Ad agire i carabinieri di Monza insieme a una squadra operativa del nucleo antisofisticazioni di Milano.

Sono state identificate complessivamente 121 persone e sono state elevate due contravvenzioni: mille euro per carenze igienico-sanitarie e duemila euro per l'assenza del sistema di controllo "HACCP", l'autocontrollo sistematico della lavorazione degli alimenti in tutte le fasi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri passano "al setaccio" sei chioschi notturni

MonzaToday è in caricamento