Controlli straordinari del territorio tra Cavenago e Basiano: un arresto

Oltre 20 i carabinieri impegnati nel servizio straordinario di mercoledì sera: sei i locali controllati,74 i mezzi fermati e 154 i soggetti identificati. Un romeno 50enne sorpreso in un bar è stato arrestato perchè colpito da un mandato di cattura

Nella serata di mercoledì i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno predisposto un servizio di controllo straordinario del territorio che ha coinvolto oltre 20 uomini dell'Arma, con l'ausilio di personale dalle stazioni di Bellusco e Vaprio d'Adda, e ha monitorato le vie di accesso ai comuni di Cavenago e Basiano con numerosi posti di blocco.

Nel complesso sono stati controllati 74 mezzi e identificati 154 soggetti. Le operazioni si sono estese anche a sei locali pubblici tra Cavenago e Basiano. 

In uno di questi, tra gli avventori del bar, è stato sottoposto ad accertamenti anche un 50enne di origine romena. L'uomo stava tranquillamente nei pressi dell'esercizio non curante del fatto che su di lui pendesse un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Monza per reati contro il patrimonio. 

Per lui è stato immediatamente disposto l'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento