menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri nel palazzo di Brugherio (Foto Bennati/MonzaToday)

I carabinieri nel palazzo di Brugherio (Foto Bennati/MonzaToday)

Coppia trovata senza vita in casa a Brugherio: si sospetta overdose

Indagano i carabinieri

La chiamata ai mezzi di emergenza, la corsa dell'ambulanza. I tentativi del personale sanitario di rianimare la coppia venerdì sera purtroppo sono stati inutili. Due persone - un uomo e una donna - sono state trovate senza vita nella serata di venerdì 13 dicembre a Brugherio, in un'abitazione di un condominio di via Maestri del Lavoro 20 in zona San Damiano alle porte di Monza.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con ambulanza e automedica e i carabinieri della compagnia di Monza. Purtroppo per la coppia - 47 e 42 anni, italiani - non c'era più nulla da fare. Ad allertare i mezzi di emergenza è stata una parente che entrando in casa venerdì sera ha fatto la drammatica scoperta, trovando i cadaveri in camera da letto. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i militari dell'Arma insieme alla squadra Rilievi del Nucleo Investigativo di Monza che hanno avviato le indagini. Ancora da accertare i motivi che avrebbero portato al decesso della coppia ma sembra che il decesso possa essere ricobducibile a una overdose di sostanze stupefacenti. Il pm ha disposto l'autopsia per accertare le cause della morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento