menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornate, rapinatore seriale beccato dopo raffica di furti

L'uomo, di nazionalità straniera, è stato bloccato dai militari nel tardo pomeriggio di ieri. E'risultato essere autore di numerosi altri reati commessi nelle scorse settimane. I Carabinieri

Rapinatore seriale preso ieri sera dai Carabinieri della Compagnia di Vimercate. Nei giorni precedenti il malvivente aveva seminato il panico nei comuni della zona. La svolta dopo  l'ennesimo furto compiuto poco dopo le 19  ai danni di una donna che aveva appena prelevato al bancomat di Intesa San Paolo a Colnago di Cornate, lasciando la borsetta sul sedile anteriore della macchina. Il ladro ha cercato di fuggire su una Mercedes in direzione di Monza, ma i militari sono riusciti a mettersi sulle sue tracce. Una folle corsa che ha rischiato di travolgere pedoni e automobilisiti, prima di terminare contro un muro nella zona di confine tra Oreno e Arcore.

Sul posto sono giunte anche pattuglie di Villasanta e Concorezzo, che hanno partecipato alla cattura. Le manette sono scattate ai polsi di Abdellatif A. , nato in Marocco nel 1976 e residente ad Agrate. L'uomo risulta venditore ambulante.
A suo carico è emersa con precisi riscontri tutta una serie di reati. L'auto su cui ha tentato la fuga  è risultata rubata il 4 aprile a Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, ma ci sono anche rapine improprie, scippi e furti. Sia l'autovettura che i telefonini rubati sono stati riconsegnati ai proprietari: per l'uomo si sono aperte le porte del carcere di Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento