Cronaca Cornate d'Adda / Villa Paradiso

Schiamazzi, arrivano i carabinieri ma trovano la droga

Urla e risate nella notte in un appartamento a Cornate d'Adda hanno disturbato i vicini che hanno allertato le forze dell'ordine. I carabinieri dopo la perquisizione dell'abitazione hanno trovato occultata della droga

Dopo ripetute urla dall’appartamento di fianco i vicini hanno chiamato i Carabinieri sperando di poter tornare a dormire poco dopo.

Invece la notte tra domenica e lunedì a Cornate d’Adda è stata movimentata.

I Carabinieri della stazione di Trezzo, allertati per gli schiamazzi provenienti da un’abitazione in Zona Villa Paradiso, sono intervenuti ma l’operazione non si è fermata al richiamo all’ordine.

Il proprietario dell’appartamento, un operaio pregiudicato di 45 anni, quando ha aperto la porta agli inquirenti, era in compagnia di altre persone, tutte in evidente stato di alterazione.

Così è cominciata la perquisizione dell’abitazione dell'uomo, dove apparentemente tutto sembrava in ordine. A impegnare di più i carabinieri è stata la ricerca nella camera da letto dove le forze dell’ordine hanno trovato della droga. L’uomo aveva abilmente nascosto 113 grammi di marijuana e 3,5 grammi di hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiamazzi, arrivano i carabinieri ma trovano la droga

MonzaToday è in caricamento