Cornate, cadavere ripescato nell'Adda nel pomeriggio

Un uomo di mezza età è stato ripescato nel pomeriggio di giovedì nel fiume all'altezza di Cornate. Ha scelto di togliersi la vita gettandosi nel corso d'acqua; risiedeva nel lecchese

L'Adda nel tratto di Cornate (fonte: dalla rete)

CORNATE D'ADDA - Un uomo di 48 anni residente a Oggiono (LC) è stato trovato cadavere nell'Adda a Cornate. Secondo la ricostruzione operata dagli inquirenti, l'uomo, operaio e single, soffriva da tempo di depressione. Per essere certi che si trattasse di suicidio è stato necessario l'intervento del medico legale: gettandosi in acqua, infatti, l'uomo si è ferito all'addome in maniera profonda probabilmente impigliandosi contro un ramo. La ferita all'apparenza somigliava in tutto e per tutto a quella provocata da un proiettile. Pare che l'uomo si sia gettato nel fiume a Paderno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento