Harlan, dagli Usa il presidente accetta un incontro: forse venerdì in Italia

La parlamentare Michela Brambilla partecipa al sit-in di protesta. Riesce a entrare e ottiene un colloquio telefonico con il manager della multinazionale; forse già venerdì il faccia a faccia

Un esmplare di macaco rinchiuso in gabbia (fonte: dalla rete)

Il capo americano della Harlan in Italia per parlare con l'ex ministro Michela Brambilla. La rossa titolare del dicastero al  Turismo nell'ultimo governo Berlusconi ieri pomeriggio si trovava al sit-in organizzato dagli animalisti di fronte ai cancelli. Alle 17 è riuscita a entrare nella sede della multinazionale a Correzzana e ha avuto un incontro di quasi tre ore nel pomeriggio con i responsabili locali.

Nel corso del faccia a faccia, la telefonata con i vertici   della Harlan oltreoceano. Il presidente dell'azienda avrebbe accettato di venire in Italia per un incontro. La data è da confermare, ma potrebbe tenersi nella giornata di venerdì 2 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento