Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Corsa Monza-Montevecchia: l'edizione 2021 si farà in modalità anti covid

La competizione, nel pieno rispetto delle prescrizioni covid, si disputerà il 23 maggio. Da lunedì 8 marzo sarà possibile iscriversi on line

I runner dal cuore buono non si arrendono al covid: il 23 maggio si disputerà una versione “wild” della Reale Mutua Monza-Montevecchia Eco Trail, manifestazione podistica con finalità benefica.

Il Monza Marathon Team, organizzatore dell’evento, adeguandosi alle norme anti covid ha apportato alcune modifiche. 

Lunedì 8 marzo apriranno le iscrizioni dalle 8 sul sito www.otc-srl.it dove sarà possibile confermare la propria partecipazione.   Anche quest’anno il percorso sarà su 33,5 km di corsa tra le bellezze di Monza e della Brianza.

Le regole covid impongono alcuni cambiamenti: i ristori saranno forniti di sola acqua in bottiglia sigillata, mentre vengono annullati i servizi spogliatoi, docce, il pasta party, massaggi, trasporto in pullman per rientrare a Monza e il servizio “scopa”. 

 Il percorso resta pressoché invariato: ci sarà il “cancello orario" al km 26 e quindi la cronoscalata che porta alla piazzetta di Montevecchia, il tratto che più mette alla prova gli atleti.

La partenza è fissata alle 8.30, ed è confermato il numero di 220 coppie al via. L’organizzazione si riserva alcune wild card fino ad arrivare al numero massimo di 250 coppie iscritte, per complessivi 500 atleti.

Il tempo limite di percorrenza è di 4 ore e 15 minuti. Partenza dalla Villa Reale di Monza e arrivo al Centro sportivo di Montevecchia. Prima, però, al 33,5 chilometri prevalentemente off road con dislivello positivo di 700mt.

Come sempre l’evento avrà un risvolto benefico: i fondi raccolti verranno devoluti all’Abio (che si occupa dei bambini ricoverati in ospedale) e a MoviMente insieme, per la creazione di uno spazio attrezzato all'interno della palestra comunale di Montevecchia nel quale organizzare momenti di attività in movimento per persone con disabilità e permettere loro di sviluppare non solo capacità motorie, ma anche di relazione. Un progetto già sostenuto l’anno scorso e che quest’anno troverà il suo compimento.

Infine ci sarà spazio anche per l’arte: sul pettorale sarà raffigurata un’opera realizzata da Carlo Olper.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa Monza-Montevecchia: l'edizione 2021 si farà in modalità anti covid

MonzaToday è in caricamento