rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

Vaprio, la folla acclama l’uomo che ha ucciso il ladro: lui ringrazia tutti

Martedì sera un gruppo di persone, capeggiato da una delegazione di Fratelli d’Italia Lombardia, ha sfilato sotto casa del pensionato che ha ucciso un ladro in casa sua. L’uomo alla fine ha ringraziato tutti. Il video

Attorno a quella villetta rosa a tre piani non c’era mai stata tanta confusione. Striscioni, megafoni, bandiere e messaggi d’affetto urlati a squarciagola hanno trasformato una tranquilla stradina della provincia brianzola nel centro dell’Italia per qualche ora. E hanno reso Francesco Sicignano, fino a lunedì un “semplice pensionato”, l’emblema delle lotte “di giustizia” del centrodestra lombardo, Fratelli d’Italia in primis. 

Sì perché dal capogruppo di Fdi in Regione, Riccardo De Corato, in giù, tutti quelli che erano in strada martedì sera erano lì per mostrare vicinanza e solidarietà a Francesco Sicignano, il pensionato sessantacinquenne che la scorsa notte ha ucciso con un colpo di pistola un ladro che si era introdotto in casa sua per rubare. 

A cadere sotto i colpi dell'uomo è stato un albanese ventiduenne, con precedenti e un decreto di espulsione dall'Italia datato 2013 dopo qualche mese in cella per reati contro il patrimonio. 

VIDEO - Il pensionato torna nella villetta dell’omicidio

pensionato video-2

L’anziano, ex imprenditore in pensione, ha aperto il fuoco con una pistola regolarmente detenuta e ha colpito la vittima al cuore, uccidendola sul colpo. Per lui, quasi immediata, è scattata l’iscrizione nel registro degli indagati: prima con

l’ipotesi di reato di eccesso colposo di legittima difesa, poi con quella - molto più grave - di omicidio volontario

Per questo Fratelli d’Italia, altri partiti del centrodestra e semplici cittadini martedì sera hanno voluto sfilare sotto casa del pensionato. Un po’ per rivendicare - come hanno detto più volte i manifestanti - che il proprio domicilio è sacro. Un po’ perché - e anche questo lo hanno urlato più di una volta - “Sicignano è uno di noi”. 

VIDEO - Il pensionato si affaccia al balcone e ringrazia tutti 

video vaprio-2

La manifestazione si è poi conclusa con l’Inno d’Italia cantato sotto casa del pensionato, che a quel punto ha “risposto”. 

Barba bianca, camicia e maglioncino rosso, Sicignano è uscito sul balcone, ha abbozzato un sorriso, un saluto con la mano ed è rientrato in casa. Sempre tra le urla dei manifestanti: “Sei uno di noi”.  

"Francesco uno di noi", la fiaccolata solidale per il pensionato che ha sparato a un ladro a Vaprio d'Adda

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaprio, la folla acclama l’uomo che ha ucciso il ladro: lui ringrazia tutti

MonzaToday è in caricamento