Cosa fare a Monza e dintorni nel weekend

Gli appuntamenti in programma per il fine settimana di sabato 20 e domenica 21 gennaio

Falò, leggende, fuochi d'artificio e musica. E ancora la dolcezza del cioccolato e l'energia dello sport unita alla bellezza della Natura. Per il weekend di sabato 20 e domenica 21 gennaio sono tanti gli appuntamenti in programma a Monza e in Brianza. Ecco una guida con il eventi che abbiamo selezionato per voi.

Bancarelle in piazza a Limbiate

Domenica 21 gennaio a Limbiate tornano gli ambulanti di Forte dei Marmi con una mostra-mercato in programma dalle 8 alle 19. L'appuntamento è in piazza Tobagi dove i visitatori sui banchi potranno trovare abbigliamento, bigiotteria, borse, calzature e cashmere. Nel corso della giornata in città è in programma anche il Falò di Sant'Antonio a partire dalle 17.30.

Weekend al Cioccolato

A Treviglio, a poca distanza dalla Brianza, da venerdì 19 a domenica 21 gennaio a Treviglio torna la festa dedicata al cioccolato. Piazza Garibaldi ospiterà per tre giorni la manifestazione "Treviglio al cioccolato" per la sua quarta edizione. Qui si potranno trovare stand e bancarelle di maestri cioccolatieri con golose creazioni al cioccolato e acquistare praline e dolcetti. 

"Corri con Energia", corsa lungo l'Adda

Torna a Cornate d'Adda la manifestazione "Corri con Energia". Dopo il successo della prima edizione, torna domenica 21 gennaio l'iniziativa organizzata da I Corsari di Cornate d'Adda attraverso un territorio ricco di fascino e di storia lungo il corso del fiume Adda.

Falò e fuochi d'artificio a Omate

Falò di Sant'Antonio e spettacolo pirotecnico a Omate, frazione di Agrate Brianza, sabato 20 gennaio. A partire dalle ore 21 nel parcheggio di Via della Cascinetta si terrà il 43esimo Gran Falò di Sant'Antonio organizzato dall'Aco (Associazione Culturale Omatese). Oltre alla compagnia e al meraviglioso spettacolo di luce e colori offerto dal fuoco e dai fuochi d'artificio ad attendere tutti ci saranno anche dolci specialità, dai baci di Omate, alle frittelle e le chiacchiere, salamelle, salamini e vin brulè.

Falò della Giubiana a Lazzate

Falò, leggende e risotto alla luganega. Sabato 20 gennaio a Lazzate è in programma il falò della Giubiana. L'appuntamento con questo immancabile e tradizionale momento di festa è presso l'oratorio San Luigi in via Vittorio Veneto 28 a partire dalle 19.30. L'accensione del falò è prevista per le 20.30 ma prima si potrà degustare in compagnia o d'asporto il risotto con la luganega. 

Festa della Giubiana a Giussano

Appuntamento anche a Giussano domenica 21 gennaio con il Falò della Giubiana. L'evento, organizzato dalla Pro Loco di Giussano in collaborazione con il municipio prenderà il via alle sedici con la partenza del corteo da via De Gasperi con la musica della banda e i trampolieri. La festa poi proseguirà in piazza Roma con danze folk e la lettura delle sentenze. Il corteo terminerà al parco Nicholas Green dove sarà messa al rogo la Giubiana. Non mancherà il risotto degli Alpini e il vin brulè. 

Falò e musica a Lissone

Un grande falò, la musica e thé e vin brulé per riscaldarsi. Torna a Lissone il Falò di Sant'Antonio. Appuntamento sabato 20 gennaio in piazza del Mercato (Piazzale degli Umiliati) alle 20.45. In programma il tradizionale falò con distribuzione di panettone, thé e vin brulé. Accompagnamento musicale del Corpo Bandistico Santa Cecilia di Lissone. Falò di Sant'Antonio anche al parco Grugnotorto Villoresi a Cinisello Balsamo.

Teatro 

In scena al teatro Binario 7 di Monza sabato 20 gennaio alle 21:00 e domenica 21, con doppia replica alle 16.00 e alle 21.00, lo spettacolo "Io ed Io" con Massimiliano Loizzi e i Mercanti di Storie con uno spettacolo di Teatro Canzone. 

Dal 18 al 20 gennaio al teatro Manzoni in scena Silvio Orlandi con lo spettacolo "Lacci". A Seregno sabato 20 gennaio invece è in programma lo spettacolo "Risate a reti unificate". In scena una compagnia tutta al femminile che qualche anno fa ha deciso di intraprendere un’avventura diversa al di fuori dell’orario di lavoro, le quattro protagoniste, infatti, sono tutte dipendenti del Consorzio Desio – Brianza che hanno deciso di dare valore al proprio tempo libero, esercitando una passione divertente per loro stesse e per gli altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento