Vandali in azione a Monza: devastato il presepe della chiesa Cristo Re

È successo nella notte di Capodanno, nei giorni scorsi un altro caso a Lissone

Immagine repertorio

Nella notte tra lunedì e martedì 1° gennaio alcuni vandali hanno devastato il presepe installato sul sagrato della parrocchia Cristo Re in via Tosi a Monza (quartiere libertà). I simboli della natività sono stati abbattuti e lasciati al suolo.

Non è il primo presepe vandalizzato, nella notte tra sabato e domenica 31 dicembre quattro ragazzi hanno "rapito" il bambinello dal presepe sul sagrato della chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Lissone. In quel caso gli autori del gesto avevano filmato la loro "impresa" e avevano pubblicato tutto su Instagram.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento