rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Bernareggio

Crollo a Bernareggio, via Dante Alighieri inagibile e residenti evacuati

Sul posto i vigili del fuoco, la protezione civile e le forze dell'ordine. Il tratto è chiuso e sono iniziati i lavori di ripristino

A Bernareggio, dopo il crollo del manto stradale avvenuto nella notte, in via Dante Alighieri sono iniziati i lavori di ripristino del tratto in seguito alla voragine profonda almeno tre metri che ha inghiottito la pavimentazione, il terreno e l'asfalto.

L'enorme buca, dieci metri di lughezza e larga due, si è aperta nella notte di martedì intorno alle 3.20 a ridosso del comune di Aicurzio e sul posto sono accorse le forze dell'ordine, i vigili del fuoco e la protezione civile.

A preoccupare maggiormente però dopo l'accaduto sono state le problematiche strutturali che il cedimento ha riportato in alcuni edifici residenziali in via Dante. Già nel cuore della notte gli abitanti di una villetta e di due condomini sono stati fatti evacuare in via precauzionale. Alcuni degli appartamenti infatti hanno riportato ingenti danni strutturali, con cedimenti, crepe vistose e porte scardinate che non era più possibile aprire. 

L'intervento è ancora in corso e mentre si lavora per ripristinare il danno resta il timore che le condizioni metereologiche avverse previste per la giornata di martedì possano peggiorare la situazione e causare altri problemi.

In totale sono stati circa 17 i nuclei familiari (una trentina di persone) fatti evacuare e il tratto è stato messo in sicurezza. Mentre è in corso in comune un tavolo tecnico per la gestione dell'emergenza, dal municipio rendono noto che via Dante è chiusa al transito dall'incrocio con la S.P. 177 Bellusco-Gerno fino al parcheggio di Via Buonarroti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo a Bernareggio, via Dante Alighieri inagibile e residenti evacuati

MonzaToday è in caricamento