menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Claudio, l'uomo morto nel crollo del cavalcavia sulla Valassina: il tir è caduto sulla sua auto

Si chiamava Claudio Bertini e abitava a Civate la vittima del disastro sulla Valassina

Era a bordo della sua auto quando alle 17.20, all'improvviso, proprio sopra di lui, nell'istante in cui con la sua Audi transitava sotto il cavalcavia lungo la Valassina all'altezza della strada provinciale 49, il ponte ha ceduto. Sopra la sua vettura, insieme alle macerie e ai calcinacci, sono piombati anche un tir e altre auto.

Ha perso la vita così Claudio Bertini, la vittima del crollo del cavalcavia della Provinciale 49 ad Annone, in Brianza. L'Audi a bordo della quale viaggiava l’uomo, sessantotto anni, residente a Civate, nel lecchese, è stata travolta dallo stesso cavalcavia e da un tir che transitava proprio sul tratto di strada crollato. 

Nello stesso disastro sono rimaste ferite altre cinque persone: tra loro tre bimbi e l’autista del camion, che ha riportato un grave trauma toracico. Sono stati tutti ricoverati in ospedale in condizioni critiche, ma non dovrebbero essere in pericolo di vita.

croll-3

Sul ponte del disastro, secondo quanto riferito da Anas, già due ore prima erano stati registrati alcuni cedimenti strutturali, con una caduta di calcinacci proprio sulla Valassina. Al momento del crollo sarebbero dovute iniziare le verifiche. Ma ormai era troppo tardi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento