rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Maltempo a Monza, crolla il controsoffitto in stazione: attimi di paura tra i pendolari

È successo nella mattinata di martedì durante la bomba d'acqua che si è abbattuta sulla città

Attimi di paura in stazione di via Arosio a Monza nella mattinata di martedì 12 giugno dove un pezzo di controsoffitto largo un metro è caduto al suolo a pochi centimetri dai pendolari. 

L'incidente è accaduto dopo le 11, mentre un violento temporale si stava abbattendo su Monza e la Brianza. Fortunatamente non c'è stato nessun ferito: il personale della polizia ferroviaria, dopo i primi segnali di cedimento, avevano fatto allontanare i pendolari dalla zona dove si è verificato il crollo. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco del comando provinciale di Monza per le verifiche sulla stabilità della struttura; attualmente l'area è stata interdetta ai passeggeri. 

Maltempo a Monza: disagi e allagamenti

In poche ore sono piovuti diversi millimetri di pioggia in città che hanno allagato le strade, particolarmente martoriata è stata la zona attorno a Piazza Garibaldi. Non solo: un blackout ha interessato la via Zucchi e anche in questa zona si sono allagati alcuni esercizi commerciali.

Disagi anche sulla Statale 36, tra Monza e Lissone, dove si è allagato lo svincolo della Valassina all’altezza dell’Esselunga con diverse auto rimaste bloccate. A Cesano Maderno, invece, si è allagato il sottopasso ferroviario di via Friuli e un'auto è rimasta bloccata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Monza, crolla il controsoffitto in stazione: attimi di paura tra i pendolari

MonzaToday è in caricamento