menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Gioca tutta la pensione di invalidità alle macchinette, poi devasta il bar: denunciato

È successo a Cusano Milanino, nei guai un uomo di 43 anni

Ha messo a soqquadro un bar, poi ha distrutto una vetrina e un portone di un palazzo di Cusano Milanino. L'epilogo? Una denuncia per danneggiamento aggravato. È successo nella serata di venerdì 1° giugno, nei guai un cittadino italiano di 43 anni che aveva giocato tutta la sua pensione di invalidità alle macchinette di un bar di via Marconi.

L'uomo, come riferito dai carabinieri della compagnia di Sesto, aveva trascorso tutto il pomeriggio nel locale dove aveva consumato bevande alcoliche e prosciugato l'assegno di invalidità mensile. Quando si è trovato al verde ha iniziato a dare in escandescenze: si è avvicinato al bancone per chiedere ancora drink, ma dietro al rifiuto del titolare ha iniziato a insultarlo e a mettere a soqquadro il bar, fino a rompere la vetrina del locale a suon di calci e pugni.

Non solo: una volta uscito dal locale si è scagliato contro la vetrina di una sartoria e il portone di un palazzo, distruggendoli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sesto che hanno fermato e denunciato l'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento