Entra in ospedale e dà fuoco al cestino del bagno: denunciato un uomo di Seregno

Domenica sera un 51enne con precedenti di polizia ha incendiato il cestino dei rifiuti dei servizi igienici del reparto di Otorinolaringoiatria

E' entrato all'interno del bagno del reparto di Otorinolaringoiatria dell'ospedale San Gerardo di Monza, si è barricato all'interno e ha appiccato il fuoco al cestino dei rifuti senza un'apparente motivazione.

I fatti sono avvenuti domenica sera all'interno del nosocomio monzese dove gli addetti alla sorveglianza poco dopo le 20.30 hanno notato un uomo sospetto aggirarsi per il reparto e hanno dato l'allarme alla Polizia di Stato. Quando l'ospite è stato sorpreso nei corridoi la prima volta ha spiegato di dover soltanto utilizzare i servizi igienici e, dopo aver fatto tappa in bagno, si è allontanato da solo.

Non è passato molto tempo però che il 51enne, residente a Seregno e con precedenti di polizia alle spalle, si è presentato di nuovo in ospedale e si è barricato in bagno. La sorveglianza ha richiesto nuovamente l'intervento degli agenti del commissariato di Polizia di Stato che sono riusciti ad aprire la porta a a far uscire l'uomo: all'interno del locale si era formata una nuvola di fumo e c'era un fortissimo odore di bruciato. In un angolo della stanza il cestino dei rifiuti era in fiamme.

Senza alcuna motivazione il 51enne aveva appiccato un rogo seminando il panico e per questo motivo, con l'accusa di incendio doloso con conseguente danneggiamento, è stato denunciato.

A spegnere l'incendio ci ha pensato il personale intervenuto sul posto che ha utilizzato gli estintori presenti in reparto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento