rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Ornago

Il sindaco brianzolo si difende: "Sono innocente"

Daniel Siccardi interviene sui social dopo l'annuncio della chiusura delle indagini da parte della Procura sulle presunte minacce ricevute dal sindaco un anno fa

"Oggi per me sarebbe stato un giorno importante: Il compleanno di mia figlia e questa giornata la vorrei dedicare alla mia famiglia. Ma poi ricevo notizie che mi travolgono e mi scuotono nell'animo, ma non resterò fermo davanti a tutto ciò. Mi prendo quindi un momento per scrivere queste poche righe. Ho avuto modo di leggere determinate notizie sulla mia vicenda e determinati commenti a riguardo. Rimarco nuovamente la mia estraneità ai fatti e mi difenderò fino alla fine per la mia innocenza".

Questo il commento di Daniel Siccardi, sindaco di Ormago, a poche ore dall'annuncio della procura della Repubblica sulla chisura della indagini sulle presunte minacce che il primo cittadino avrebbe ricevuto l'anno scorso. Foto insaguinate che lo ritraevano lasciate nella casella della posta, mail dai toni minatori e volantini fuori dal comune. Ma le intimidazioni e le minacce ricevute e denunciate da Daniel Siccardi, per la procura di Monza, sarebbero false e si tratterebbe di presunte minacce simulate. 

La notizia diffusa nella giornata di oggi, martedì 24 maggio, è stata una doccia fredda. Quel Freddy, così si firmava chi inviava quei messaggi minatori, secondo la procura, non era altro che lo stesso primo cittadino che sarebbe lo stesso autore delle minacce e ora risulta indagato per simulazione di reato. A darne notizia è stata la procura di Monza che ha comunicato di aver emesso un avviso di conclusione delle indagini per il procedimento penale che vede il sindaco indagato per l'articolo 367 del codice penale.

Ma il primo cittadino si difende e ribadisce la sua innocenza sia sulla sua pagina Facebook sia su quella della lista civica SiAmo Ornago dove ribadisce che "Mi difenderò fino alla fine per la mia innocenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco brianzolo si difende: "Sono innocente"

MonzaToday è in caricamento