Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Rompono il passamano della banchina della stazione e lo lanciano nel Seveso

Denunciati per la bravata due ragazzi di Senago: l'episodio è avvenuto a Cesano Maderno sotto gli occhi dei carabinieri che stavano effettuando dei controlli. Per loro una denuncia per danneggiamento

Un passatempo sciocco e senza un perchè. Con un atto vandalico due ragazzi di Senago, un giovane di 20 anni e un amico minorenne, hanno rotto il passamano della banchina della stazione ferroviaria di Cesano Maderno e lo hanno fatto volare nel fiume Seveso.

Ad accorgersi del "gioco", più opportunamente definito reato di danneggiamento, sono stati i carabinieri della compagnia di Desio che nella serata di giovedì, durante un capillare controllo attivato sul territorio, li hanno fermati.

I due sono stati visti e rintracciati: agli uomini in divisa che li hanno fermati non hanno saputo fornire una spiegazione del motivo del loro gesto, compiuto per futili motivi.

Nei loro confronti si è proceduto con una denuncia per danneggiamento.

Nel corso del medesimo servizio giovedì sera i carabinieri della tenenza di Cesano Maderno hanno proceduto anche al controllo di cinque locali pubblici tra le vie Tazzoli, Battisti, S. Antonio, Sardegna e Dante senza però comminare alcuna sanzione amministrativa perchè non sono state riscontrate irregolarità di gestione e violazioni.

Nella stessa serata è stato anche segnalato alla Prefettura un marocchino 40enne di Busto Arsizio trovato in possesso di qualche grammo di hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompono il passamano della banchina della stazione e lo lanciano nel Seveso

MonzaToday è in caricamento