Cronaca Vimercate / Via Adige

Vimercate, si indaga per cercare l'arma del delitto

Oggi sopralluogo alla villetta da parte dei Ris di Parma. Continuano gli interrogatori, perquisita la casa di Madesimo del primogenito di Campanini

Prosegue a tutto campo l'indagine dei carabinieri sulla morte, per omicidio, della coppia Campanini - Moreno in via Adige a Vimercate. Oggi pomeriggio è previsto il sopralluogo dei Ris di Parma che dovranno analizzare la scena del delitto per studiare le tracce di sangue, in modo da rilevare le distanze e se possibile l'altezza dell'assassino.

Nel frattempo i carabinieri, nelle ultime ore, si sono concentrati su Aldo Campanini, il primogenito 45enne dell'ingegnere ucciso, che si trovava in vacanza a Madesimo con la sua famiglia il giorno del ritrovamento dei cadaveri.

Proprio la casa di Madesimo è stata oggetto di una perquisizione, in seguito a cui i militari hanno sequestrato alcuni oggetti al fine di verificarli. Ma Aldo Campanini avrebbe un solido alibi: una cena con amici in montagna. Ancora nessuna novità sull'arma del delitto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercate, si indaga per cercare l'arma del delitto

MonzaToday è in caricamento