Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Trento E Trieste

Cambia il volto di piazza Trento e Trieste: demolita una palazzina

A cadere sotto la ruspa lunedì mattina è stata la facciata dell'ex calzaturificio Redaelli. Dopo la demolizione sorgerà uno stabile dedicato a una nuova attività commerciale

Le ruspe lunedì mattina sono entrate in azione nella centralissima piazza Trento e Trieste a Monza.

A sgretolarsi come polvere, colpo dopo colpo, sotto il braccio meccanico del macchinario è stata l'intera palazzina che ha ospitato per anni il calzaturificio Redaelli. La struttura di tre piani era inutilizzata da tempo ed è stata rasa al suolo per far posto a un nuovo edificio a destinazione commerciale che dovrebbe sorgere a breve. I lavori sono entrati nel vivo l'11 gennaio con le attività di demolizione e pulizia dell'area mentre per la ricostruzione bisognerà ancora attendere un po'. 

Durante le operazioni di demolizione diversi cittadini hanno osservato le fasi dell'intervento. In alcuni è prevalsa la nostalgia per la distruzione di un edificio che aveva ospitato storiche attività commerciali mentre altri hanno sottolineato, anche attraverso la scia di commenti sui social, lo stato di abbandono della struttura e la necessità di una svolta radicale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia il volto di piazza Trento e Trieste: demolita una palazzina

MonzaToday è in caricamento