Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

Ladri, “irregolari” e ubriachi alla guida: ecco la Monza “criminale”

In pochi giorni i carabinieri di Monza hanno denunciato sei persone, cinque straniere e un monzese. Due sono accusati di furto, uno di guida in stato d’ebrezza e tre di essere irregolari in Italia. I controlli dei militari

Una presenza costante. Una rapidità d’azione notevole. E buoni risultati. Continuano, senza sosta, gli sforzi dei carabinieri della compagnia di Monza, impegnati nell’ultimo periodo - soprattutto nel fine settimana - in una serie di servizi di controllo sul territorio mirati a dare ai cittadini una maggiore sensazione di sicurezza. 

Negli ultimi giorni, a finire nelle maglie della legge sono stati sei uomini, tutti denunciati per svariati reati. 

I militari dell’aliquota radiomobile hanno deferito all’autorità giudiziaria un trentatreenne egiziano trovato senza permesso di soggiorno, ma con un taglierino e l’hashish in tasca. Stessa sorta è toccata a un ventiseienne albanese, anche lui sprovvisto di documento di soggiorno; e a un suo connazionale ventitreenne, che ha fornito nome e cognome falso ai carabinieri. 

Denunciati per furto, invece, un trentaseienne pakistano e un quarantacinquenne monzese, perché cercavano di rubare - rispettivamente - un vestito da quindici euro in un negozio all’interno di un centro commerciale e un rasoio elettrico dal valore di centoventi euro in un supermercato. 

Guai con la giustizia anche per un trentatreenne di origine romena: i carabinieri di Arcore lo hanno trovato ubriaco in auto e lo hanno denunciato per guida in stato d’ebrezza. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri, “irregolari” e ubriachi alla guida: ecco la Monza “criminale”

MonzaToday è in caricamento