Denuncia affitto in nero, sfrattato: presidio dell'Unione Inquilini

E' successo nella Bergamasca: un locatario denuncia il suo proprietario all'Agenzia Entrate dopo avere cercato invano di regolarizzare il contratto. Risultato: sfrattato

Pontirolo Nuovo

Denuncia un affitto in nero: ma la conclusione è che viene sfrattato. E' successo a Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo al di là dell'Adda. La vittima - fa sapere l'Unione Inquilini bergamasca - è un immigrato, di nome Kabir, che vive solo e ha un lavoro precario, senza alternative abitative. Circa un anno fa ha denunciato all'Agenzia delle entrate il suo padrone di casa, peraltro titolare di una agenzia immobiliare a Brembate, affinché regolarizzasse la locazione.

Ma il proprietario evidentemente non ha gradito e - stando alla comunicazione diffusa dal sindacato - ha provato in ogni modo a 'cacciare' l'inquilino. Compresi due tentativi di sfratto per morosità, il secondo andanto a buon fine. Lo sfratto dovrebbe essere reso esecutivo lunedì mattina, ma l'Unione Inquilini ha promesso che combatterà con un presidio in via Radaelli 33, di fronte all'abitazione. "E' ammissibile - il commento del sindacato - che chi evade sia premiato, mentre chi denuncia l'evasore sia sfrattato?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento