Al volante con il quadruplo del tasso alcolico consentito

Denunciato un 31enne di Briosco a Cassago dai carabinieri: il brianzolo è stato sorpreso alla guida ubriaco

Pizzicato nel lecchese

Un 31enne di Briosco è stato pizzicato al volante con un tasso alcolico quattro volte superiore alla soglia consentita.

A fermarlo e a sorprenderlo ubriaco alla guida sono stati i carabinieri nel lecchese, a Cassago Brianza, nella notte tra sabato e domenica.

Il 31enne è stato sottoposto all'esame dell'etilometro perchè coinvolto in un incidente e appena il brianzolo è sceso dall'auto le forze dell'ordine hanno capito subito che c'era qualcosa che non andava.

E' risultato che il 31enne avesse in circolo nel sangue 1,91gr/l di alcol, quasi il quadruplo del tasso alcolico consentito dalla legge.

Per il ragazzo è quindi scattata subito la denuncia per guida in stato di ebrezza da parte dei Carabinieri di Cremella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento