Picchia il figlio, papà denunciato e allontanato a Meda

Un bambino si è presentato in classe con diversi lividi e la maestra è riuscita a farlo parlare: il piccolo ha confessato di essere stato picchiato dal papà

La maestra è riuscita a farsi raccontare cosa è accaduto

Se la maestra non fosse riuscita a farsi raccontare la verità su quei lividi che il piccolo aveva addosso forse sarebbe successo ancora.

A Meda un papà è stato denunciato e allontanato dalla famiglia per aver picchiato il proprio bambino: a far scattare la segnalazione è stato il racconto di una maestra che aveva notato ferite e lividi addosso al piccolo a un'assistente sociale.

Parlando con il bambino la donna era riuscita a farsi raccontare il perchè di quei segni sul corpo. In seguito si sono attivate le forze dell'ordine e il Tribunale dei minori: il padre violento è stato denunciato per maltrattamenti e allontanato dalla famiglia.

L'uomo, 40 anni, ora si trova in una casa protetta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento