Trovato drogato alla guida: “Forse la cocaina mi è finita in bocca”

Un quarantacinquenne è stato trovato positivo mentre era alla guida. E’ stato denunciato, nonostante le sue bizzarre giustificazioni. La storia

L'uomo è stato denunciato - Foto repertorio

I segnali “lanciati” dal suo corpo non mentivano. I risultati del drug test ancora meno. Eppure lui non si è scoraggiato, ha cercato in tutti i modi - compresi quelli più bizzarri - di giustificarsi per evitare guai con la legge. Ma purtroppo per lui, il tentativo è fallito. 

Un quarantacinquenne di Sanremo, ma residente a Monza, è stato denunciato dalla polizia locale per guida sotto effetto di stupefacenti perché trovato positivo durante i controlli ad un posto di blocco. Verso le 4.30 di martedì notte, gli agenti hanno fermato la Fiat Punto dell’uomo in largo Mazzini. L’attenzione degli uomini della locale è stata subito attirata da alcuni particolari: le palpebre del quarantacinquenne che sbattevano troppo velocemente e le sue dita che continuavano a muoversi rapidamente sul volante. 

A quel punto, i vigili hanno deciso di sottoporre l’uomo al drug test, che ha confermato tutti i loro sospetti. Il quarantacinquenne, infatti, è risultato positivo alla cocaina: segno che aveva assunto droghe poco prima di mettersi al volante. 

Ormai scoperto, l’uomo ha fatto affidamento a tutta la sua fantasia. Dopo una serie di giustificazioni più o meno credibili, ha confessato agli agenti di aver fatto uso di cocaina in passato e ha raccontato loro - ispe dixit - che “forse inavvertitamente la droga gli era finita in bocca per sbaglio mentre probabilmente la teneva in mano”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili naturalmente non hanno creduto alla versione dell’uomo: lo hanno denunciato e gli hanno ritirato la patente. L’auto, intestata a una società, è stata sottoposta a fermo amministrativo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento