Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Desio

La merce sotto il cappotto, giovane 23enne arrestata per furto a Desio

Il vecchio trucco non le è bastato: le guardie della sicurezza avevano notato il rigonfiamento sotto il cappotto. Così una ragazza è finita in manette

Nascondeva la merce sotto il capptto: arrestata

DESIO – Al suo ingresso in un centro commerciale di Desio, ha sfoggiato una discreta silhouette. Ma quando si è presentata alla cassa, per pagare il conto,  appariva vistosamente «ingrassata». Il vecchio trucco, ormai logoro e ben poco fantasioso, non è sfuggito alle guardie della sicurezza, che avevano notato il repentino appesantimento della linea della cliente: non proprio la consumatrice ideale.

CONTROLLO ALLA CASSA - La giovane romena di 23 anni ha ostentato nonchalance. Come se niente fosse, ha posato sul nastro trasportatore della cassa solo una confezione di biscotti, pensando di passare inosservata. In realtà, gli sguardi aguzzi degli agenti della security la stavano seguendo passo dopo passo. Appena il registratore di cassa ha emesso lo scontrino, è scattato il controllo. Come negli spettacoli dei vecchi prestigiatori del circo, sotto il cappotto è spuntato di tutto: i generi alimentari e gli articoli per la casa estratti dalle ampie e capienti tasche interne ammontavano a circa 250 euro. La giovane romena è stata arrestata per furto aggravato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile dei carabinieri di Desio. La donna, sposata, aveva precedenti per furto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La merce sotto il cappotto, giovane 23enne arrestata per furto a Desio

MonzaToday è in caricamento