Desio, la passione per la "classica" passa in città

Un'associazione con 70 soci, 200 simpatizzanti e una collezione di 3000 titoli di musica classica: per non perdersi nulla, dirette dei concerti dalle migliori sale da concerto del mondo

Nella foto, anche i giovanissimi apprezzano il teatro alla Scala

DESIO - Una sala musica con impianto video a grande schermo HD e impianto hi fi; una collezione di dischi e video ricca di circa 3000 titoli; video proiezioni di opere liriche, capolavori della musica sinfonica e balletti con una approfondita presentazione e un commento; la possibilità di andare al Teatro alla Scala a un costo nettamente inferiore a quello della biglietteria: tutto questo e molto altro ancora è l’associazione Amici della Musica «Herbert von Karajan»: un punto di riferimento per chi ama la musica classica.

L’associazione si trova a Desio ed è stata formata da un gruppo di amici che volevano condividere la passione della musica classica. Chi vuole partecipare alle iniziative, può passare nella sede dell’associazione (via Lampugnani, 80, Desio. Informazioni: 339-1352286; e-mail: marco.mologni [at] gmail.com). C’è anche una pagina di facebook (Amici della Musica – Herbert von Karajan).

LA DISCOTECA L’obiettivo dell’associazione è condividere una passione, avere un momento di arricchimento e di confronto, ma anche, anzi soprattutto, trasmettere la passione e l'interesse per la Musica Classica e la trasmissione dei valori della grande musica alle nuove generazioni.

Chi desidera approfondire questa grande passione ed è già un grande appassionato, oppure sta muovendo i primi passi verso le sette note, potrà trovare qui un punto di riferimento. L’associazione è dotata di una video e discoteca con circa 3000 titoli. Oltre 300 di questi sono disponibili per servizio il prestito (sono contrari alla pirateria e alla duplicazione del materiale originale). C’è anche una biblioteca con oltre 1000 volumi. L'associazione ha 70 soci tesserati e circa 200 tra saltuari e simpatizzanti.

LE ATTIVITA' - Nel 2012 sono state realizzate circa 50 videoproiezioni di concerti sinfonici, opere liriche e balletti che hanno coinvolto circa 750 persone. Sono stati proposti inoltre 15 concerti dal vivo. In sede si trovano anche riviste musicali, libri di musica e le più recenti pubblicazioni discografiche. Saranno proposti anche viaggi musicali nelle capitali europee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le ultime iniziative: le dirette tv dalle migliori sale da concerto di tutto il mondo, con la possibilità di proiettare in tempo reale sul maxi schermo della sala musica di Desio i concerti più interessanti del momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento