Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Desio / Via Giovanni Maria Lampugnani, 80

Desio, la passione per la "classica" passa in città

Un'associazione con 70 soci, 200 simpatizzanti e una collezione di 3000 titoli di musica classica: per non perdersi nulla, dirette dei concerti dalle migliori sale da concerto del mondo

DESIO - Una sala musica con impianto video a grande schermo HD e impianto hi fi; una collezione di dischi e video ricca di circa 3000 titoli; video proiezioni di opere liriche, capolavori della musica sinfonica e balletti con una approfondita presentazione e un commento; la possibilità di andare al Teatro alla Scala a un costo nettamente inferiore a quello della biglietteria: tutto questo e molto altro ancora è l’associazione Amici della Musica «Herbert von Karajan»: un punto di riferimento per chi ama la musica classica.

L’associazione si trova a Desio ed è stata formata da un gruppo di amici che volevano condividere la passione della musica classica. Chi vuole partecipare alle iniziative, può passare nella sede dell’associazione (via Lampugnani, 80, Desio. Informazioni: 339-1352286; e-mail: marco.mologni [at] gmail.com). C’è anche una pagina di facebook (Amici della Musica – Herbert von Karajan).

LA DISCOTECA L’obiettivo dell’associazione è condividere una passione, avere un momento di arricchimento e di confronto, ma anche, anzi soprattutto, trasmettere la passione e l'interesse per la Musica Classica e la trasmissione dei valori della grande musica alle nuove generazioni.

Chi desidera approfondire questa grande passione ed è già un grande appassionato, oppure sta muovendo i primi passi verso le sette note, potrà trovare qui un punto di riferimento. L’associazione è dotata di una video e discoteca con circa 3000 titoli. Oltre 300 di questi sono disponibili per servizio il prestito (sono contrari alla pirateria e alla duplicazione del materiale originale). C’è anche una biblioteca con oltre 1000 volumi. L'associazione ha 70 soci tesserati e circa 200 tra saltuari e simpatizzanti.

LE ATTIVITA' - Nel 2012 sono state realizzate circa 50 videoproiezioni di concerti sinfonici, opere liriche e balletti che hanno coinvolto circa 750 persone. Sono stati proposti inoltre 15 concerti dal vivo. In sede si trovano anche riviste musicali, libri di musica e le più recenti pubblicazioni discografiche. Saranno proposti anche viaggi musicali nelle capitali europee.

Tra le ultime iniziative: le dirette tv dalle migliori sale da concerto di tutto il mondo, con la possibilità di proiettare in tempo reale sul maxi schermo della sala musica di Desio i concerti più interessanti del momento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desio, la passione per la "classica" passa in città

MonzaToday è in caricamento