Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Desio / Via Giacomo Matteotti

La moglie lo lascia, lui si barrica in casa con i figli e minaccia di far saltare in aria tutto

È successo nel pomeriggio di domenica 3 febbraio in via Matteotti a Desio

Si era barricato in casa con i suoi due figli e voleva far saltare in aria l'appartamento col gas. Quando i carabinieri hanno sfondato la porta di casa lo hanno trovato con un accendino in mano: pronto a far scattare la scintilla che avrebbe causato l'esplosione, ma è stato braccato e arrestato. Attimi di paura nel pomeriggio di domenica 3 febbraio in via Matteotti a Desio, in manette un romeno di 45 anni, accusato di tentato omicidio.

Desio, minaccia di far saltare in aria l'appartamento col gas

Tutto è iniziato intorno alle 16 quando l'uomo, che si sta separando dalla moglie 42enne, si è barricato in casa con i figli di 12 e 13 anni. Ha aperto i rubinetti del gas saturando tutto l'appartamento, poi ha chiamato la moglie e le avrebbe detto "Ho aperto il gas, adesso ammazzo tutti".

casa

Il cortile dove è successo il fatto

È subito scattato l'allarme. La donna ha chiamato i carabinieri e sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Desio. Le forze dell'ordine hanno sfondato la porta della casa di corte e si sono diretti in cucina dove hanno trovato l'uomo con un accendino in mano.

Aveva aperto il rubinetto del metano e il gas aveva già saturato tutto l'appartamento, ma è stato subito immobilizzato e ammanettato. Successivamente i militari hanno spalancato tutte le finestre e arieggiato l'appartamento. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per i due figli, mentre il loro papà è stato ristretto nel carcere di Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie lo lascia, lui si barrica in casa con i figli e minaccia di far saltare in aria tutto

MonzaToday è in caricamento