Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Stroncato da un malore nel parcheggio del Pronto Soccorso: muore 64enne

L'uomo è stato trovato senza vita martedì pomeriggio nel parcheggio del Pronto Soccorso di Desio da alcuni passanti. Sul posto oltre al personale medico anche i carabinieri che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso

Non ha fatto nemmeno in tempo a entrare all'interno del Pronto Soccorso e cercare aiuto. Un malore lo ha stroncato nel parcheggio dell'ospedale di Desio martedì pomeriggio e quando è stato lanciato l'allarme era ormai troppo tardi.

Giancarlo Lissoni, 64 anni, è stato trovato senza vita all'interno dell'abitacolo della sua auto da alcune persone che si stavano recando all'interno del nosocomio. L'uomo sarebbe stato stroncato da un malore che lo avrebbe colto all'improvviso prima che riuscisse a chiedere aiuto. Dopo l'allarme lanciato dai passanti sul posto oltre al personale medico sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Desio che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso che sarebbe avvenuto in seguito a un infarto. Sul cadavere è stata come da prassi disposta l'autopsia. 

Secondo quanto riferisce poi Il Cittadino l'uomo la mattina stessa si sarebbe recato al Pronto Soccorso accusando un malessere e, visitato dai medici, sarebbe poi stato rimandato a casa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un malore nel parcheggio del Pronto Soccorso: muore 64enne

MonzaToday è in caricamento