rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Desio

Pensionata di 76 anni sventa una truffa e mette in fuga falso vigile e falso operaio

A Desio

A 76 anni ha trovato la forza e l’energia di mettere alla porta due truffatori, con tanto di divisa che imitava quella di un agente della polizia locale e di un operaio del Comune.

Non si è fatta imbrogliare una pensionata di Desio. Giovedì alle 10.40 i due impostori hanno suonato al suo campanello: "Dobbiamo controllare la qualità dell’acqua potabile". La donna ha aperto, ma quando i due falsi funzionari pubblici sono arrivati all’uscio della sua abitazione, ha avuto il sospetto che potesse trattarsi di due truffatori. Troppi i casi raccontati da decine di articoli di giornale e perfino in una campagna promossa da forze dell’ordine e Comune.

Appena la 76enne ha proposto di fare una verifica telefonando ai carabinieri (e alzando la cornetta del telefono per comporre il numero), i due ciarlatani hanno borbottato una scusa, si sono allontanati e sono riusciti a dileguarsi. Un caso identico è successo pochi giorni prima a Paderno Dugnano: anche in questo caso una pensionata si è resa conto di avere di fronte due truffatori e ha chiamato i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionata di 76 anni sventa una truffa e mette in fuga falso vigile e falso operaio

MonzaToday è in caricamento