Tentata truffa, la vittima è troppo "giovane" e mette in fuga i truffatori con lo spray al peperoncino

E' successo a Desio

Hanno cercato di mettere a segno l’ennesima truffa ai danni degli anziani, ma la vittima prescelta era troppo "giovane".

Un falso operaio di un’azienda dell’acqua e un altrettanto fasullo agente della polizia locale mercoledì di buon mattino si sono presentati alla casa di una donna in via Bengasi, a Desio. La signora, 62 anni, si è subito accorta che i due avevano qualcosa di sospetto.

Di fronte alle loro insistenze, la donna – che aveva tra l’altro allertato i vicini di casa - ha messo in fuga i due impostori con un espediente sicuro: lo spray al peperoncino. Quando i carabinieri di Desio sono arrivati, i truffatori erano già spariti. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento