rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Vandalismi / Desio

La Casa delle Donne è stata presa ancora di mira dai vandali

Non ha pace la struttura di Desio punto di riferimento per tantissime donne

I vandali prendono ancora di mira la Casa delle Donne di Desio. Danneggiata la panchina rossa che già in passato era stata “visitata” dai vandali, cartacce abbandonate nel prato, rotta anche la cassetta della posta

“Purtroppo i vandalismi nei confronti della nostra casa non si fermano. Ma noi non ci fermiamo. La nuova panchina che in questi giorni stiamo verniciando di rosso (e viene continuamente danneggiata) resta al suo posto e le nostre attività continuano”, si legge sul post pubblicato sui social.

Una struttura, quella di via Lampugnani, che da anni è un importante punto di riferimento per le donne di Desio e dove, nel corso dell’anno, vengono anche organizzate numerose attività. Purtroppo dall’inizio dell’anno non sono mancati i vandali che hanno più volte danneggiato la panchina rossa. Una panchina che, al di là della sua funzionalità, ha un importante valore e significato: quello della lotta contro la violenza sulle donne che, purtroppo, come ci conferma la cronaca locale è radicata anche in Brianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casa delle Donne è stata presa ancora di mira dai vandali

MonzaToday è in caricamento