Cronaca

Contro la violenza sulle donne arriva il piano di contrasto e prevenzione Diade

Development of Intervention Against Domestic Violence: più interventi e servizi per il contrasto e la prevenzione della violenza sulle donne a Monza e Brianza

Il progetto Diade è stato realizzato nell'ambito dell'accordo di collaborazione sottoscritto con Regione Lombardia per l'attivazione di servizi e iniziative finalizzate al contrasto e alla prevenzione della violenza sulle donne e alla protezione delle vittime di violenza.

Capofila in questo importante progetto c'è il Comune di Monza accanto a cui hanno aderito anche altri enti del territorio tra cui il comune di Brugherio, Lissone, Vimercate. ?

Qui secondo quanto previsto dal piano di potenziamento del Cadom, il Centro Aiuto Donne Maltrattate, verranno attivati tre nuovi servizi territoriali con l'apertura di sportell di consulenza legale e psicologica.

Insieme ai comuni, all'Asl e alle aziende ospedaliere territoriali hanno dato il loro contributo anche le forze dell'ordine e tra le altre istituzioni e gli enti che hanno preso parte alla rete Diade c'è anche la Procura, la Prefettura e gli ambiti sociali distrettuali della provincia con Carate Brianza, Desio, Seregno e Vimercate.

L'attivazione di servizi e interventi di contrasto e prevenzione al fenomeno di Diade prevede percorsi di accoglienza personalizzati per donne e bambini maltrattati, con interventi di sostegno psicologico rivolti alle donne a cura dei consultori o ancora percorsi di psicoterapia organizzati dal Cadom.

Per la protezione delle vittime di violenza che spesso hanno anche bambini al seguito verranno predisposte case rifugio e saranno messi a disposizione strumenti di sostegno al reddito e di orientamento e inserimento al lavoro per contrastare l'isolamento in cui troppo spesso le vittime cadono. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro la violenza sulle donne arriva il piano di contrasto e prevenzione Diade

MonzaToday è in caricamento