"Fai il furbo saltando la coda". Disabile si, ma nel giorno sbagliato.

Essere disabili, ma non nei giorni del ritiro della pensione. Questo si è sentito dire un monzese in coda allo sportello di corso Milano. E la gente? Se la prende con lui

MONZA - Disabile sì, ma nell'orario sbagliato. Paradossale? No.  La vicenda capitata a un monzese  affetto  da sclerosi multipla progressiva è l'esempio di come a volte il buonsenso possa rendere più complicata la vita persino a chi è già stato segnato dalla malattia. Riccardo Riccobello, questo il nome del cittadino, si è recato nell'ufficio postale di Corso Milano il 2 novembre. Piuttosto noto in città, Riccobello doveva sbrigare alcune commissioni, ma quando ha cercato di far valere il suo diritto alla precedenza, sancito da alcune norme e anche dalla Carta della qualità dell'Ente, sarebbe stato apostrofato di fronte a tutti dall'impiegata allo sportello. Stando al racconto che dell'episodio fanno i consiglieri comunali di Movimento 5 Stelle Gianmarco Novi e Nicola Fuggetta, la donna si sarebbe  rivolta ad alta voce a Riccobello, in maniera da farsi sentire da tutta la sala, accusandolo di fare  - italicamente - il furbo.

L'IRA DELLE PERSONE IN CODA  - Tanto sarebbe bastato per scaldare gli animi dei presenti in coda, che se la sarebbero poi presa con il disabile. Con il disabile, non con l'impiegata, in quella che ricorda una lotta tra poveri. Il clima è stato reso ancora più incandescente dal fatto che quest'ultimo non avesse intenzione alcuna di rinunciare al proprio diritto alla precedenza: una situazione risolta solo dall'intervento della Polizia Locale. «Per evitare lunghe code, meglio recarsi in posta nei giorni in cui non è previsto il ritiro della pensione» avrebbe chiosato il direttore secondo i due consiglieri grillini. Che ora chiedono  all'assessore ai Servizi Sociali di vigilare e garantire il rispetto dei diritti dei disabili e di chi è meno fortunato. L'ufficio di viale Monza, contattato dal nostro giornale, tace.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento