Appena uscito dal carcere, va all'ospedale di Vimercate e sfascia l'accettazione

L'uomo è stato riarrestato

L'ospedale di Vimercate devastato

Si è recato all'ospedale di Vimercate e ha letteralmente sfasciato il locale accettazione del nosocomio. E' successo alle dieci di sera di venerdì 29 giugno. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri e risponderà di danneggiamento aggravato.

Si tratta di un individuo uscito dal carcere da pochi giorni e affidato in prova ai servizi sociali. Risiede in Brianza ed è pluripregiudicato. In serata l'uomo è arrivato presso l'ospedale vimercatese e, forse in stato di ubriachezza, ha afferrato un vaso decorativo con cui ha sfasciato la vetrata, per poi minacciare i presenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato processato per direttissima sabato mattina.
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento