menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I-Days Festival, bevande alcoliche vietate ai concerti: multe per i trasgressori

Un'ordinanza prevede il divieto di vendita di bevande superalcoliche e d'asporto di bevande in bottiglie di vetro all'interno dell'area dell'Autodromo e del Parco

Anche l'IDays Festival a Monza dovrà essere senza alcol. Come già accaduto in occasione della manifestazione Gods of Metal anche per la kermesse musicale in programma da venerdì 8 a domenica 10 luglio in Autodromo il comune di Monza ha emesso un'ordinanza firmata dal sindaco che vieta la vendita di bevande superalcoliche e l'asporto di bevande in bottiglie di vetro all'interno dell'area.

Per i trasgressori sono previste multe da un minimo di 25 euro a un massimo di 500. Nel testo dell'ordinanza numero 6 emessa in data 6 luglio e valida dalle 9.30 del 7 alle 6 dell'11 luglio 2016 si sottolinea che il provvedimento si è reso necessario per ragioni di ordine e sicurezza pubblica per tutelare l'incolumità dei presenti e per scoraggiare il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti. Gli organi di polizia saranno incaricati di far rispettare il divieto.

L'ordinanza punta anche a prevenire atti di vandalismo "per la salvaguardia dell'incolumità e della sicurezza collettiva". Nello specifico il provvedimento ordina "il divieto di vendita per asporto di bevande in genere, alcoliche (sotto i 21 gradi) e non, contenute in recipienti di vetro o in contenitori di materiale metallico" e vieta ai partecipanti "di fare uso e consumare sul posto ogni genere di bevanda (se alcolica, con gradazione non superiore a 21 gradi) contenute in recipienti di vetro o in contenitori in materiale metallico". 

QUI IL PROGRAMMA DEI CONCERTI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento